Email Request

Una scrivania regolabile in altezza promuove la salute

Sempre più datori di lavoro puntano per la loro azienda su un arredamento attento alla salute. Per questo negli uffici moderni non si può fare a meno di una scrivania regolabile in altezza con un attuatore elettrico nella postazione di lavoro. Scarica la schiena e la nuca, favorisce la circolazione sanguigna e aumenta la produttività del collaboratore. Le esigenze che devono soddisfare i produttori di mobili sono alte, di fatto una scrivania regolabile in altezza non deve essere solo confortevole e stabile, ma anche esteticamente piacevole.

Nel comparto Office, Okin unisce la funzionalità con una grande libertà di design nella progettazione di scrivanie regolabili in altezza. Produciamo sistemi di azionamento, controlli, elementi di comando e telai, su richiesta anche personalizzati in base ai vostri prodotti. Nei processi di sviluppo, produzione e pianificazione, lavoriamo in team qualificati e interdisciplinari insieme ai clienti, con l'obiettivo di realizzare prodotti di qualità innovativi. Le nostre soluzioni per scrivanie regolabili in altezza sono sottoposte a severi test di carico e sono certificate secondo DIN EN ISO 9001:2008 e i rapporti di prova CB.

Attuatore forte con colonne di sollevamento snelle

Okin produce diverse versioni di colonne di sollevamento per numerose applicazioni. I sistemi di azionamento Deskdrive DD11, DD21 e ID21 sono stati sviluppati in modo specifico, ad esempio per scrivanie regolabili in altezza senza barra trasversale. La loro estetica snella e moderna senza aperture funzionali visibili nel profilo offre ai produttori una grande libertà nella progettazione del tavolo. Le colonne di sollevamento sono dotate di un motore da 24 volt che non richiede manutenzione e che garantisce una regolazione dell'altezza semplice e silenziosa e una forza premente massima dei sistemi di azionamento oltre ai due sensori Hall per la sincronizzazione e il posizionamento. Inoltre, grazie alla loro enorme lunghezza di sollevamento di 650 millimetri, i sistemi di azionamento offrono nella pratica un'elevata flessibilità per l'impostazione della scrivania.

Una scrivania regolabile in altezza deve però non solo essere stabile, ma anche permettere agli utenti in qualsiasi momento una confortevole variazione della posizione. Uno speciale sistema di scorrimento impostabile, brevettato da Okin, garantisce la stabilità della scrivania regolabile in altezza. Inoltre il sistema di azionamento D21 è dotato di un meccanismo in linea ad alta efficienza e a rumore ottimizzato, con cui sono possibili altezze di ingombro particolarmente ridotte di 520 millimetri. Inoltre Okin offre componenti di telaio per tavolo opzionali, da integrare nel sistema di colonne di sollevamento.

Controlli intelligenti per ogni azionamento

I sistemi di azionamento sono compatibili con i controlli COMPACTeco, COMPACTeco + e SMARTeco che a seconda delle esigenze possono essere programmati sulla scrivania regolabile in altezza. Essi sono dotati di una protezione intelligente del sistema grazie a un software ISP dedicato. Tra le funzioni base rientra anche la possibilità di memorizzare quattro diverse posizioni della scrivania regolabile in altezza, selezionabili tramite un elemento di comando. Inoltre, la centralina monitora il consumo di energia elettrica, i segnali Hall e il timeout del sistema di regolazione su ogni canale. Le funzioni di sicurezza opzionali precedentemente programmate reagiscono sulla base di questi dati: se incombe la minaccia di una collisione, tutti i canali vengono fermati e gli attuatori proseguono nella direzione opposta.

Elementi di comando intuitivi

Ogni sistema di azionamento ha bisogno di elementi di comando appropriati, che siano affidabili e si adattino al design del rispettivo prodotto. Okin offre un ampio portafoglio di interruttori manuali per il comando intuitivo di scrivanie regolabili in altezza. Questo spazia da elementi di comando dal design essenziale fino a complessi interruttori manuali con svariate funzioni. Il portafoglio include, ad esempio, il modello lancio HSCO, un interruttore manuale molto piccolo con due tasti che viene collocato sotto il piano del tavolo. Decisamente più sofisticato è invece l'interruttore manuale HSF: l'elemento di comando piatto che consente il controllo contemporaneo di due gruppi motori, ha massimo nove tasti e una funzione memory con quattro tasti di posizione regolabili. Sul display LED a basso consumo gli utenti possono leggere anche l'altezza attuale del tavolo.