Email Request Newsletter

DewertOkin dona 1.600 mascherine a cliniche, ambulatori e case di cura

  • Donazione a sostegno del servizio sanitario regionale
  • Le mascherine vanno tra l’altro a Osnabrück, Lippe e Bad Iburg
  • Manifestazione di solidarietà verso gli operatori del servizio sanitario

 

Kirchlengern, 24 marzo 2020 – DewertOkin GmbH dona complessivamente 1.600 mascherine FFP2 a sostegno delle strutture sanitarie pubbliche nella regione. I destinatari delle mascherine, importanti e al momento difficilmente reperibili, sono tra l’altro case di riposo, centri di cura, ambulatori medici e cliniche. L’azienda della Vestfalia orientale che produce tecnologia di azionamento e ingegneria dei sistemi per il settore medico e altri settori dona quindi tutta la sua scorta residua di mascherine. Con questa iniziativa l’azienda desidera dare un contributo alla tutela dei collaboratori e delle collaboratrici e dei pazienti e delle pazienti.

 

“Gli operatori del servizio sanitario pubblico si trovano attualmente in prima linea nel contrastare le conseguenze e l’ulteriore diffusione del Coronavirus. Giorno dopo giorno svolgono un lavoro eccezionale per i pazienti e per la società. Con la nostra donazione desideriamo da un lato sostenerli nel loro lavoro e al tempo stesso esprimere il nostro ringraziamento per l’infaticabile impegno”, afferma Markus Kersting, amministratore di DewertOkin GmbH.

 

Nell’attuale crisi sanitaria le mascherine sono merce rara e numerose strutture sanitarie lamentano difficoltà nelle forniture. In accordo con varie strutture della regione, DewertOkin ha quindi offerto questo aiuto a breve termine senza alcun problema burocratico. Tra i destinatari rientra la clinica di Lippe specializzata nei casi di Coronavirus e gli ambulatori di medicina di base del Dr. Kochsiek & Übelacker a Oerlinghausen, che sono il primo punto di riferimento per i pazienti affetti da Coronavirus nella regione. Le mascherine sono state consegnate direttamente ai destinatari da diversi collaboratori dell’azienda, separatamente l’uno dall’altro e nel rispetto delle norme di igiene attualmente in vigore.

 

Le seguenti strutture ricevono le mascherine:

  • Franziskushospital Osnabrück
  • Klinikum Lippe
  • Pflegeheim St. Franziskus-Haus a Bad Iburg
  • Caritas-St. Antonius Pflege GmbH Häuslicher Pflegedienst a Bad Laer
  • Hausärztliche Gemeinschaftspraxis Dr. Kochsiek & Übelacker a Oerlinghausen
  • Seniorenzentrum Dissen am Teutoburger Wald

 

“In questi tempi la solidarietà sociale è particolarmente importante. Ci appelliamo quindi a tutte le persone, soprattutto ora, per invitarle a dimostrare una forte coesione e aiutarsi reciprocamente per poter uscire dalla crisi rafforzati”, sottolinea Kersting.