L’ospedale del futuro: BEWATEC fornisce l’infrastruttura digitale

23.07.2021

La digitalizzazione è ormai entrata in molti ospedali tedeschi. La pandemia del Coronavirus ha accelerato enormemente il progresso digitale: attività come ricevimento via video, fissazioni di appuntamenti e rilascio di certificati di malattia online oggigiorno sono molto apprezzate sia dai pazienti che dal personale ospedaliero. Inoltre, la Federazione nell’ambito della Krankenhauszukunftsgesetz (legge tedesca sul futuro degli ospedali) nel 2021 ha stanziato tre miliardi di euro per permettere agli ospedali di investire in stazioni di emergenza moderne, digitalizzazione e sicurezza IT. I Land dovrebbero reperire altri mezzi di investimento per un importo di 1,3 miliardi di euro.

Addetto alla distribuzione

Nikolaus Netzel
Netzel@dewertokin.de

I primi passi verso la digitalizzazione sono già stati fatti, ma gli ospedali tedeschi sono ancora lontani dal traguardo. Da alcuni studi condotti da Cherwell e Deloitte si è giunti alla conclusione che alcuni ostacoli organizzativi comportano un ridotto utilizzo delle tecnologie digitali nelle strutture. Il 61 percento dei dipendenti negli ospedali tedeschi ritiene che la burocrazia nel sistema sanitario sia il problema principale. Più della metà del personale intervistato vede i costi per le tecnologie come sfida. Il 42 percento ritiene che sia importante identificare la tecnica giusta.

In tal senso sono enormi i vantaggi prevedibili associati alla digitalizzazione, in riferimento al miglioramento dei processi e della qualità dell'assistenza. Secondo gli studi, la maggior parte dei dipendenti si augura un’esecuzione semplice e più efficiente dei compiti burocratici (67 percento). Quasi la metà degli intervistati spera in servizi migliori per i pazienti. Il 44 percento auspica un’esecuzione dei compiti medici priva di complicazioni, grazie alle tecnologie digitali.

Come possa presentarsi una semplificazione dei processi di lavoro con l'ausilio di soluzioni digitali viene illustrato dall'azienda BEWATEC, facente parte di DewertOkin Technology Group, con la sua piattaforma e l’app ConnectedCare. Ecco come funziona: BEWATEC.ConnectedCare è una piattaforma incentrata sul paziente e serve da infrastruttura di base per unire tra loro pazienti, fornitori di servizi e sistemi esistenti e in programma. Tramite l’app, le cliniche hanno la possibilità di avere un rapporto digitale con i loro pazienti per l’intero processo di trattamento. BEWATEC offre quindi ai pazienti un viaggio digitale completo in tutti i mondi delle apparecchiature, prima, durante e dopo la degenza. Tra questi rientrano ad esempio la gestione degli appuntamenti, la fissazione di degenze in clinica e la trasmissione di documenti di ricovero, piani terapeutici e altra documentazione sul trattamento. Ne derivano uno scambio di informazioni migliore, un alleggerimento del carico di lavoro per i dipendenti della clinica e uno svolgimento più efficiente delle attività quotidiane.  

Il gruppo BEWATEC insieme a DewertOkin costituisce il centro di competenza per il segmento di tecnologia medica di DewertOkin Technology Group. Quale azienda innovativa, DewertOkin sviluppa sistemi sempre più orientati al futuro per il settore ospedaliero e dell’assistenza: un’integrazione ideale per il portafoglio BEWATEC. Infatti nella digitalizzazione rientrano non solo i cicli di lavoro, ma anche le applicazioni mediche come letti per terapia intensiva, lettini di trattamento e unità di alimentazione. Con il marchio Dewert, DewertOkin offre una tecnologia di azionamento e ingegneria dei sistemi intelligente e di alta qualità, oltre a moderni sistemi di comando e una vasta gamma di accessori per lo smart bed.